CIANCIANA.INFO - Il portale su Cianciana by Paolo Sanzeri -Storia, Cultura, Architettura, Turismo, Cronaca ed altro - Architetture di luci e materiali riciclati: gli addobbi dei Sicani tra arte ed ecologia.

 

 

 

Home arrow Avvenimenti culturali arrow Architetture di luci e materiali riciclati: gli addobbi dei Sicani tra arte ed ecologia.
Advertisement

Libro: Sant'Antonino di Cianciana, storia di una città di nuova fondazione

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Webcam Cianciana

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Cerca

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Per l'acqua pubblica

Per l'acqua pubblica
Radio
Radio Capital
Radio Deejay

Immagine casuale

__logo.jpg

Articoli in lingua inglese

Advertisement

Articoli in lingua russa

Advertisement

Mappa interattiva

Advertisement

Festa di San Giuseppe

Advertisement

carta turistica informativa

Advertisement
Architetture di luci e materiali riciclati: gli addobbi dei Sicani tra arte ed ecologia. PDF Stampa E-mail
Scritto da Magaze.it   

Dalle imponenti luminarie di Cianciana che circondano la Torre dell’Orologio in pieno centro, agli alberi di Natale costruiti con bottiglie in plastica. I vicoli e le piazze dei Sicani si parano a festa durante il periodo natalizio enfatizzando i piccoli centri storici come Cammarata e S. Giovanni Gemini i cui panorami regalano la rievocazione di un vero e proprio presepe vivente.

CIANCIANA.INFO VI AUGURA UN

BUON 

2 0 1 6

Anteprima

Anteprima

Per calarsi nell’atmosfera natalizia basta anche solo la fantasia: ecco perchè la Croce Rossa Italiana di Prizzi ha realizzato un abete con materiale riciclato coinvolgendo i più piccoli nei laboratori “CRIstmas in Action”. È un’iniziativa “green” anche quella scelta dal Comune di Sat’Angelo Muxaro che usa scarti di tessuto per abbellire una stella cometa che illumina i giorni di festa. La piazza di Cinema Paradiso a Palazzo Adriano accoglie un pupazzo di neve realizzato con bicchieri in plastica che terrà compagnia ai passanti fino all’Epifania. Anche i bambini delle scuole elementari di S. Giovanni Gemini hanno messo mano alla creatività cimentandosi nella costruzione di un albero a cui affidare il proprio sogno. Ogni bottiglia in plastica con cui è stata costruita l’opera contiene infatti una lettera con desideri per il nuovo anno.
 
< Prec.   Pros. >