CIANCIANA.INFO - Il portale su Cianciana by Paolo Sanzeri -Storia, Cultura, Architettura, Turismo, Cronaca ed altro - Sito archeologico: Cozzo Turco

 

 

 

Home arrow Archeologia arrow Sito archeologico: Cozzo Turco
Advertisement

Libro: Sant'Antonino di Cianciana, storia di una città di nuova fondazione

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Webcam Cianciana

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Cerca

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Per l'acqua pubblica

Per l'acqua pubblica
Radio
Radio Capital
Radio Deejay

Immagine casuale

__logo.jpg

Articoli in lingua inglese

Advertisement

Articoli in lingua russa

Advertisement

Mappa interattiva

Advertisement

Festa di San Giuseppe

Advertisement

carta turistica informativa

Advertisement
Sito archeologico: Cozzo Turco PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Sanzeri   

  Nella zona di “Cozzo Turco” da una prospezione superficiale si evince un insediamento Romano Imperiale-Bizantino con frequentazione che va dal I sec. a. C., con datazione del materiale dal II al VI sec. d.C..

Il ritrovamento di una base di coppa da base di terra Sigillata Italica, in cui è impresso un bollo in “PLANTA PEDIS”, bollo: “SEXM”, appartenente al I sec. d.C., conferma che l’insediamento parte dal periodo romano.

E’ stata rinvenuta una piccola macina con i relativi pestelli, macina per produrre farina dai cereali coltivati e raccolti nella zona.

Inoltre sono stati rinvenuti chiodi in piombo e in bronzo oltre ad un’altra macina romana.

Si riscontrano diversi frammenti di coppe in terra sigillata:-    coppa in terra sigillata chiara; C.C. arancio a grana fine, depurato con qualche incluso di calcite e rari vacuoli; V. rosso arancio, brillante, densa ed omogenea, stesa uniformemente con uno strato spesso; T. Si conserva un frammento dell’orlo con parte della vasca e del fondo, decorato con serie di fogli d’acqua.

Nella parte a valle si rinvengono delle tombe scavate nella roccia.

Nella stessa zona, poco distante, si rinviene una Tomba a Tholos, dell’VIII sec. a.C.

    

  

  

 

 

 
< Prec.   Pros. >