CIANCIANA.INFO - Il portale su Cianciana by Paolo Sanzeri -Storia, Cultura, Architettura, Turismo, Cronaca ed altro - Cassata o biancu manciari.

 

 

 

Home arrow Cucina/Ricette arrow Cassata o biancu manciari.
Advertisement

Libro: Sant'Antonino di Cianciana, storia di una città di nuova fondazione

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Webcam Cianciana

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Cerca

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Per l'acqua pubblica

Per l'acqua pubblica
Radio
Radio Capital
Radio Deejay

Immagine casuale

__logo.jpg

Articoli in lingua inglese

Advertisement

Articoli in lingua russa

Advertisement

Mappa interattiva

Advertisement

Festa di San Giuseppe

Advertisement

carta turistica informativa

Advertisement
Cassata o biancu manciari. PDF Stampa E-mail
Scritto da Paolo Sanzeri   

Ingredienti: un litro di latte, 100 gr. amido, una buccia di limone, zucchero 300, ciminu, sarbiati (biscotti).

Comu si pripara: Faciti squagliari l’amitu cu lu latti e iuncitici lu zuccaru; mittiticci la scorcia di un limiuni pi purtarici sapuri e faciti vuddriri tutti cosi. Faciti arrifriddari tecchia la crema e mittitila nni un piattu cupputu e si vuliti mittiticci ‘nmezzu li sarbiati. Uncitici lu ciminu e la cassata è pronta.

Come si prepara: Fate sciogliere a bassa fiamma l’amido con il latte e lo zucchero; unite la buccia di un limone e portate ad ebollizione. Quando la crema sarà pronta fatela raffreddare un pò e versatela in un piatto; se vi fa piacere, a strati sistemate dei biscotti, oppure la sola crema. Aggiungete quindi la diavolina la cassata è pronta da servire.

 

 
< Prec.   Pros. >