CIANCIANA.INFO - Il portale su Cianciana by Paolo Sanzeri -Storia, Cultura, Architettura, Turismo, Cronaca ed altro - La Festa di San Giuseppe con riferimento particolare a Cianciana.

 

 

 

Home arrow San Giuseppe arrow La Festa di San Giuseppe con riferimento particolare a Cianciana.
Advertisement

Libro: Sant'Antonino di Cianciana, storia di una città di nuova fondazione

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Webcam Cianciana

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Cerca

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Per l'acqua pubblica

Per l'acqua pubblica
Radio
Radio Capital
Radio Deejay

Immagine casuale

__logo.jpg

Articoli in lingua inglese

Advertisement

Articoli in lingua russa

Advertisement

Mappa interattiva

Advertisement

Festa di San Giuseppe

Advertisement

carta turistica informativa

Advertisement
La Festa di San Giuseppe con riferimento particolare a Cianciana. PDF Stampa E-mail
Scritto da Antonella Giambrone   
domenica 25 marzo 2007
Sample Image Il culto di San Giuseppe e la devozione per il Santo risultano gia DAI Primi SECOLI del Cristianesimo. A partire Dal XIV-XV Secolo Il Culto Pubblico e liturgico SI diffusero in Francia, in Spagna, in Italia. La dati del 19 marzo, per la Celebrazione della Festa, fu Stabilità da papa Sisto IV (1471-1484), sebbene soltanto NEL 1600 la festa assunse Una maggiore importanza Che accrebbe Quando, NEL 1870, Pio IX proclamò S. Giuseppe patrono della Chiesa universale .

 

 

Sample Image

 

 

 

 

 

Il culto di San Giuseppe e la devozione per il Santo risultano gia DAI Primi SECOLI del Cristianesimo. A partire Dal XIV-XV Secolo Il Culto Pubblico e liturgico SI diffusero in Francia, in Spagna, in Italia. La dati del 19 marzo, per la Celebrazione della Festa, fu Stabilità da papa Sisto IV (1471-1484), sebbene soltanto NEL 1600 la festa assunse Una maggiore importanza Che accrebbe Quando, NEL 1870, Pio IX proclamò S. Giuseppe patrono della Chiesa universale .

In Sicilia Varie ed articolate SONO le Celebrazioni in onore di San Giuseppe. Oltre Alle processioni Che SI svolgono, di Solito Il 19 marzo, MA ANCHE NEI MESI di maggio e di settembre, CARATTERISTICHE SONO "" Le vampe, il Che SI preparano la vigilia della Festa, Cortili e nia Nelle piazze, bruciando cataste di legna e di Oggetti vari, offerti al Santo, al voto delle Nazioni Unite, Dagli Abitanti dei quartieri popolari. Sacre rappresentazioni SI svolgono, POI, in vari PAESI della Sicilia ispirate ad Episodi evangelici nel Rapporto Alla vita della Sacra Famiglia.

A Cianciana La Festa Che SI celebrazioni in onore di San Giuseppe e, Senza Dubbio, la Più largamente partecipata. Vieni festività OGNI Altra, ESSA Comitato delle Nazioni Unite ha il Che annualmente SI della profes dell'organizzazione dei festeggiamenti e ne assegna l'Incarico di chi ha uno Superiore Fatto Richiesta. Probabilmente, in Tempi Più Antichi, esisteva Una Congregazione di San Giuseppe, MA NON C'E Più nessuna Testimonianza Scritta Che Possa lo attestare. NEL 1800 esisteva Una confraternita dei Frati Minori del terz'ordine, proprietari della Chiesa del Convento, il Che, possibilmente, SI occupava dell'organizzazione della festa. Pero, di ANCHE this confraternita non abbiamo molte notizie. Oggi, ad occuparsi dei festeggiamenti e Il Comitato, costituito da ventuno Membri, Uomini Tutti. Originariamente i Membri del Comitato erano i Falegnami, Ora, invece, e composto da Gente di Sociale qualsiasi condizione. Il Comitato e regolato da UNO speciale Statuto, Presidente delle Nazioni Unite e ha dovuto assistenti Che Superiore Il collaborano con.

 

 

Sample Image

 

Fin dall'inizio assistenti SONO STATI I Falegnami uno sorteggiare OGNI Anno Il Superiore ei due, il Che SI interessavano Alla questua per le vie del Paese, un contrattare la Banda Musicale, all'acquisto dei santini da distribuire, al sorteggio dei Tre Santi " : San Giuseppe, la Madonna e Il Bambino Gesù, scelti da Famiglie povere. Il preparare un "palco" dei Santi erano Gli stessi Falegnami Che fornivano Tutto il necessario e SI occupavano personalmente di addobbarlo con rami d'arancio, alloro e rosmarino, Fiori, Coperte e, al centro del palco, delle Nazioni Unite Quadro Dipinto da Bertini. Il Quadro, Che SI e adoperato Fino al 1969, e sostituito Stato NEL '70 da UN ALTRO Quadro Dipinto da Una persona di Cianciana. Il signor Gaetano Pulizzi, per SUA Una Promessa, Chiese ed ottenne Il permesso di collocare sul Palco Il Suo Dipinto raffigurante San Giuseppe con Bambino Il braccio in.

I festeggiamenti in onore del Santo SI Celebrano NEL Mese Di Marzo. In realta le Celebrazioni delle Nazioni Unite abbracciano Lungo Periodo Tempo di Più. Infatti, un partire Dal Mese di gennaio, SI dedicano al sette mercoledì Santo, "Li Setti Mercuri", Precedenti dati la Festa della. tempo Un Si festeggiavano i Primi di mercoledì OGNI Mese. OGNI Mercuri ha i Suoi iscritti, chiamati debutati, In Variabile NUMERO. OGNI Gruppo di ettari debutati Il Suo rappresentante Che assumere l'Incarico di raccogliere le Offerte per tariffa Mercuri lu. Con i soldi raccolti SI acquistano candele e fiori per addobbare la chiesa e SI prepara Il Pane, Li purciddati, Che Verra POI Portato in chiesa, colomba SARÀ benedetto e distribuito AI e Poveri Alla Gente PRESENTE. E 'this Una Tradizione Molto antica devozione praticata e con grande cura. Si trasmette di Generazione in Generazione e, quando muore ONU debutato, Il Figlio o la Figlia ne prendono Subito Il Posto per poter sì lontano Che Continui Una Tradizione Che SI altrimenti perderebbe.

 
< Prec.   Pros. >